venerdì 29 marzo 2013

SEGNALIBRO MAGNETICO "FAI DA TE"




Vi è mai capitato di mettere accuratamente un libro al proprio posto, e di ritrovarlo, poi , spaparanzato da un altra parte, con le pagine aperte e il segnalibro pacatamente atterrato dalla parte opposta della stanza?
Non so voi, ma a me, da quando le mie zie hanno iniziato a proliferare, ho sempre avuto bimbetti isterici tra  i piedi, che non perdevano mai tempo per mettere le mani nella mia libreria per giocare con le fatine e le action figure di cui i miei scaffali sono pieni.
Quindi, a me non è mai capitato di mettere a posto un libro e di ritrovarlo li al mio ritorno, ne tantomeno mi è capitato di trovarlo con il segnalibro al suo posto... se non sono i bambini, c'è mia madre che pulisce, o le mie zie che, a turno, sonnecchiano sul letto sgombrandolo di tutti i libri che lo ricoprono. Fatto sta che ho iniziato, già da tempo, a spieghezzare le pagine o a lasciare i libri aperti nascondendoli nell'armadio o sotto al letto per non far perdere il segno(tanto il segnalibro sarebbe comunque volato via).
Un bel giorno però, ho deciso di crearmi un segnalibro che riuscisse a rimanere incollato alle pagine, così anche spostando, aprendo, maneggiando un libro, il segnalibro avrebbe continuato ad assolvere al suo compito.
Così ho preso due calamite che avevo attaccate al frigo, un nastrino e un po di colla e ho fatto il mio lavoretto XD

la cosa è davvero semplice: basta prendere due calamite e incollarci dietro il nastro in modo che possano attaccarsi formando una chiusura, in modo da ottenere una specie di "clip", 
io come colla ho usato l' Attack perchè è più resistente e in oltre attacca sia su una superficie magnetica che sulla stoffa.

il mio segnalibro è questo:
io ho cercato di personalizzare un po il tutto, aggiungendo un ulteriore calamita a forma di Puffetta(che trovai in un pacco di merendine)nella parte anteriore del segnalibro, anche per indicare subito qual'è la pagina in cui mi sono fermata.

Ho fatto un altro segnalibro e l'ho regalato ad una delle mie cugine, ed ha un nastrino rosso e sulla calamita anteriore ci ho incollato l'immagine di Robert Pattinson ritagliata da un giornale(mia cugina va pazza per twilight) ^-^
se ne possono fare davvero di tutti i tipi  e di tutti i colori e devo dire che, oltre ad essere davvero carino, è anche molto comodo: posso sballottolare un libro da una parte all'altra senza vedere foglietti e cartoncini svolazzare per l'aria perchè tanto il segnalibro è attaccato magneticamente alle pagine Muhahahaha XD

Spero che vi piaccia e che, se avete anche voi il problema dei segnalibri pigri che non fanno il loro , allora spero che questo post vi sia utile=D
a kiss

10 commenti:

  1. Quest'idea è una figata assurda *-* Devo farlo assolutamente!

    RispondiElimina
  2. =D mi fa piacere che ti piaccia, se lo fai fammelo sapere;)

    RispondiElimina
  3. che carina questa idea!
    ormai quasi ci avevo rinunciato ai segnalibti ma questa idea è una genialata!
    un elfico e dolce saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. un dolce saluto anche a te , mi fa piacere che questa mia idea ti sia piaciuta ^_^

      Elimina
  4. Geniale! *_*
    Magari metto sotto mia mamma che è l'artista di casa.. :DD

    Anche se un po' mi turba tutto lo spessore del segnalibro ehehe :DD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh, dipende da quanto è spessa la calamita... io ad esempio ho usato tre calamite per fare questo segnalibro, due rotonde e piuttosto doppie e una più sottile che ho usato come decorazione(puffetta) ma in realtà avrei potuto usare anche solo quella e lo spessore sarebbe diminuito...se ti può servire saperlo, queste calamite dei puffi escono dai pacchetti delle brioscine della Kinder ^_^

      Elimina
  5. *__*
    Grazie!! Questo mi rassicura.. :D Ci provo, dai! ç_ç
    Vediamo le mie manacce che riescono a produrre.. :DD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hahahahha :D si dai che ci riesci, se poi ti serve una mano con le minacce ti posso anche aiutare(sono brava in queste cose) XD

      Elimina

lascia pure un tuo commento per farmi sapere come la pensi:) ma sii educato: le critiche sono ben accette, le offese no !

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...